Ambiente

Sistemi di abbattimento per l’ambiente

Nuova Gandiplast s.r.l. ha da anni assunto il rispetto dell’ambiente quale aspetto fondamentale della propria missione aziendale.
L’attività di riciclo meccanico, già di per sè, rappresenta un notevole vantaggio per l’ambiente, tanto da essere inserita al primo posto tra le forme di recupero nella gerarchia stabilita dall’Unione Europea.
Produrre nuovi manufatti a partire dai rifiuti, infatti, permette un notevole risparmio di fonti non rinnovabili, riducendo l’impiego di materie prime generate dal petrolio, ed una massiccia riduzione delle emissioni climalteranti in atmosfera.

Nonostante ogni nostra emissione rientri sempre nei parametri di legge, per cercare di essere più “Eco friendly”, Nuova Gandiplast s.r.l. dai primi mesi del 2010 ha iniziato un progetto per abbattere gli odori e migliorare ancor più le emissoni in ambiente.
Dopo aver valutato diversi sistemi di abbattimento, si è optato per la tecnologia a “CARBONI ATTIVI”, che meglio si adatta alle nostre esigenze.
Dopo aver studiato con i tecnici il dimensionamento del filtro,nel corso dello stesso anno, sono state avviate le procedure di legge per l’installazione e la messa in funzione dello stesso.
Nei mesi di agosto e settembre, dopo aver ottenuto tutte le autorizzazioni, è stato possibile iniziare i lavori di installazione. Il 1° ottobre 2010 l’impianto è stato avviato.
Dopo la messa in funzione, con la presenza di ARPA, sono stati effettuati dei campionamenti all’origine delle emissioni e alla loro fuoriuscita, per verificare l’efficacia del sistema.
Con il trattamento a “carboni attivi” abbiamo ottenuto un risultato oltre ogni aspettativa abbattendo il 70% delle impurità createsi nel processo di lavorazione.
Questo impianto tratta le emissioni createsi all’origine dell’estrusione.
Nel secondo semestre del 2015 l’azienda ha deciso di migliorarsi ulteriormente aprendo una pratica per l’installazione di un nuovo filtro a “CARBONI ATTIVI”, col compito di trattare le piccole quantità di emissioni disperse nell’ambiente interno.
Dopo aver ottenuto tutte le autorizzazioni necessarie e aver installato il nuovo filtro, nel aprile 2016, è entrato a pieno regime il nuovo impianto di depurazione dell’aria, cosi da eliminare completamente ogni possibile emissione “scappata” al primo impianto installato.

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • primo passaggio attraverso filtro in tessuto di nailon;
  • secondo passaggio filtrazione a CARBONI ATTIVI;
  • ultimo passaggio con filtri in carta per fermare ogni tipo di pulviscolo;
  • portata di 40.000 metri cubi di aria (E6+E9);
  • capacità di abbattimento oltre il 70%;
  • denominazione emissione E6-E9

Questi sistemi di abbattimento coprono la zona “Produzione film”.

Per la zona “Rigenerazione”, Nuova Gandiplast ha avviato un nuovo progetto di abbattimento odori nella seconda metà del 2013.
L’utilizzo del sistema a CARBONI ATTIVI in questa occasione però, non costituiva la miglior alternativa viste le diverse origini delle emissioni.
Dopo aver valutato i più innovativi sistemi di abbattimento, abbiamo intrapreso la strada alternativa della bio filtrazione .
Il funzionamento è molto semplice, le emissioni passano attraverso uno strato di 2 metri di “torba” che innaffiata con acqua, si attiva creando dei micro organismi che letteralmente mangiano le molecole odorigene dell’aria emessa.
Impressionati da questo sistema, abbiamo avviato le procedure legislative per l’installazione e la messa in esercizio dello stesso.
Dopo aver ottenuto tutte le autorizzazzioni, nei primi mesi del 2014 sono iniziati i lavori per la posa e l’installazione del filtro,
fino ad arrivare al 15 settembre 2014 con l’avvio del sistema di abbattimento odori.
Con l’avvio del “Bio Filtro” la qualità dell’aria è migliorata notevolmente, questo confermato dalle analisi effettuate sempre in presenza di ARPA.

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • raccolta delle emissioni E1, E3, E4 e E4a in un depolveratore che trattiene ogni tipo di pulviscolo;
  • filtrazione attraverso “torba” all’interno del “Bio Filtro”;
  • portata di 11.000 metri cubi di aria;
  • capacità di abbattimento 90%;
  • denominazione emissione E8.

Lasciaci il tuo numero!

Sarai richiamato.